...........................................................................................................................................

L'ombra è l'opposto del sole, ma si nutre di esso.
Un cielo grigio non genera ombre: nessun contrasto, nessun pensiero.


...........................................................................................................................................

martedì 15 novembre 2011

"Amor fati"

ebbene lasciamo sia il destino a condurci
per le nostre strade, senza angoscia,
in un crescendo di amore per la vita
e rispetto per la natura
che non abbia confini e barriere.
Questo video mi ha molto ricordato
into the wild, il film di Sean Penn
anche se la base di pensiero
è completamente stravolta.
Molto suggestivo il video e l'Islanda,
buona l'idea del "carpe diem" senza pensieri,
anzi con sentimenti solo orientati al bello!
che dire...da ascoltare e riflettere...

Amor Fati

Don’t try, you’ll find
Was not your fault
The goal, reach out
The choice is yours to find
Design, you’ve got
The life to guide
Your faith decides
The world’s your goal to find
Relax, slow down
They’ll hope, design
Even though he’s hard to forgive
When you can’t just fall in love
Just to know your thoughts you know that
You’ll be all right in time
Design, you’ve got
Your life to guide
Your faith decides
The world’s your goal to find

Non cercare, tu troverai
che non era colpa tua
L’obiettivo, raggiunto
La scelta da trovare è tua
Progetta, tu hai
la vita da condurre
la tua fede decide
il tuo scopo da trovare nel mondo
Rilassati, rallenta
Faranno la speranza, progetta
Anche se lui è difficile da perdonare
Quando non puoi solo innamorarti
Conosci solo i tuoi pensieri per sapere
che sarete d’accordo nel tempo
Progetta, tu hai
la vita da condurre
la tua fede decide
il tuo scopo da trovare nel mondo
Progetta, tu hai
la vita da condurre
la tua fede decide
il tuo scopo da trovare nel mondo

Washed out


video


Amor Fati è il singolo tratto dall’album di esordio Within and without di Washed Out, nome d’arte del fenomenoweb Ernest Greene che grazie al passaparola internettiano è riuscito ad emergere dalla massa e firmare un contratto con la Sub Pop Records. Amor Fati è un termine latino che vuol dire “amore per il fato” e veniva usato per descrivere un approccio alla vita positivo anche quando questa riserva delusioni e sofferenze. Il singolo si presenta come una ballata ipnotica, accompagnata da suoni elettronici, che invita al think pink, al pensare positivo.
Quella di Ernest Greene, in arte Washed Out, è la tipica favola moderna del ragazzo che armato di computer si mette a creare musica e riesce attraverso i canali telematici ad avere quella risonanza che mai sarebbe concepibile senza i frenetici e continui scambi di informazioni del villaggio globale.
Partendo da punti fermi quali il trip hop moderato, i sintetizzatori stile eighties e le atmosfere chillout, Washed Out riesce così a trovare una sua visibilità all'interno di quella corrente chiamata Chillwave, ossia la somma appunto degli elementi suddetti.

Prima attraverso MySpace, poi col passaparola, con qualche esibizione live ed infine col colpaccio di una sua canzone (“Feel it all around”) scelta come sigla di una serie tv, si arriva alla firma di un contratto discografico vero e proprio con la Sub Pop Records, etichetta che consente a Greene di dare alle stampe il primo disco completo, intitolato “Within and without”.
Da questo è estratta “Amor fati”, sorta di ballata discendente che riesce a suonare sia nostalgica che postmoderna in virtù di quel mix di sonorità sintetiche e di un cantato neo-romantico.
Si può stare a discutere all'infinito sul confine fra prodotto commerciale fintamente elitario e passione per una musicalità ben distante dalle cose “fatte a mano”, ma certo è che il lavoro di Washed Out risulta patinato, ben confezionato e non privo di attrattive proprie.

“Amor fati” insomma non lascerà un segno indelebile nell'evoluzione del suono, ma si presta dignitosamente ad un ascolto rilassato e fluido, che non cerchi chissà quali sottotracce e si accontenti di melodie gradevoli ed arrangiamenti curatissimi.
Il primo album di Washed Out intitolato Within and Without è uscito a Luglio per SubPop Records e come avrete notato se ne è parlato dappertutto.
Così dopo tanto baccano il giovane Ernest Greene, vero nome di chi sta dietro a questo moniker, ha deciso per il video del suo terzo singolo di prendersi una piccola vacanza e volare in Islanda assieme all’amico Luke Rathborne, anche lui musicista. Il brano in questione si chiama “Amor Fati” e parla di lasciarsi guidare dal destino, racconta il fatalismo alla maniera ipnotica di Washed Out, e nel video si vede Rathborne viaggiare attraverso posti bellissimi e fare cose che solo un hipster potrebbe fare (qua e là dalla rete).

Nessun commento:

Posta un commento