...........................................................................................................................................

L'ombra è l'opposto del sole, ma si nutre di esso.
Un cielo grigio non genera ombre: nessun contrasto, nessun pensiero.


...........................................................................................................................................

sabato 10 ottobre 2009

THE CROW ON THE CRADLE
--
The sheeps in the meadow The cows in the corn Now is the time for a child to be born Hell laugh at the moon And cry for the sun And if its a boy hell carry a gun Sang the crow on the cradle And if it should be that this baby?s a girl Never you mind if her hair doesnt curl With rings on her fingers And bells on her toes And a bomber above her wherever she goes Sang the crow on the cradle The crow on the cradle The black and the white Somebodys baby is born for a fight The crow on the cradle The white and the black Somebodys baby is not coming back Sang the crow on the cradle Your mother and father will sweat and theyll slave To build you a coffin and dig you a grave Hush-a-bye little one, never you weep For weve got a toy that can put you to sleep Sang the crow on the cradle Bring me my gun, and Ill shoot that bird dead Thats what your mother and father once said The crow on the cradle, what can we do Ah, this is a thing that Ill leave up to you Sang the crow on the cradle Sang the crow on the cradle
---

video

IL CORVO SULLA CULLA

Le pecore sono nel prato E le mucche al pascolo È il momento che nasca un bambino Sorriderà al sole E piangerà per la luna E se è un maschio porterà una pistola Cantò il corvo sulla culla E se dovesse essere una bambina Non datevi mai pensiero per i capelli che non sono ricci Con gli anelli alle dita E campanellini alle caviglie E l'ombra di un bombardiere che la segue dovunque andrà Cantò il corvo sulla culla Il corvo sulla culla Il bianco e il nero Il bambino di qualcuno è nato per una guerra Il corvo sulla culla Il nero e il bianco Il bambino di qualcuno non tornerà mai più Cantò il corvo sulla culla Tua madre e tuo padre suderanno sangue Per costruirti una bara e scavarti una tomba Shh, dormi, piccolino, non piangere mai Ché abbiamo un giocattolo che ti farà addormentare Cantò il corvo sulla culla Portami la pistola, ché ammazzo quel corvo Dissero una volta tua madre e tuo padre Corvo sulla culla, che cosa possiamo fare Ah, questa è una risposta che lascio a voi Cantò il corvo sulla culla Cantò il corvo sulla culla

---

Un brano della tradizione popolare nelle corde di un grande cantautore americano che lo ha accompagnato nella sua splendida parabola artistica, Jackson Browne insieme a David Lindey resiste al tempo che passa ed invecchia con una dignità ammirabile riuscendo ad ironizzare senza essere per questo stupidamente retorico. Quelli della mia generazione dovrebbero ricordare le sue battaglie contro il nucleare nel M.U.S.E. il gruppo di musicisti americani di "No Nukes". Il nucleare arriverà da noi quando tutti avranno capito che non è poi così utile, forse che siamo meno veloci ad apprendere?

Nessun commento:

Posta un commento