...........................................................................................................................................

L'ombra è l'opposto del sole, ma si nutre di esso.
Un cielo grigio non genera ombre: nessun contrasto, nessun pensiero.


...........................................................................................................................................

mercoledì 6 aprile 2011

Rondine

è di mattina presto, aprendo una finestra
e respirando l'aria di Primavera
che è nato questo meraviglioso pezzo...
le rondini volteggiavano garrule
sulla pianura lombarda già sveglia
nei loro giochi festosi
e il cuore era sereno...
così mi ha raccontato l'autore in una delle nostre infinite chiacchierate,
me lo ha fatto ascoltare di getto
ed io mi sono commosso.
Con Vincenzo Zitello 
condivido molto più che la musica,
abbiamo qualcosa che ci unisce
ed è francamente un suggello inscindibile
e le sue melodie
mi confortano e fortificano da sempre.
Buon ascolto!
---
video



Vincenzo Zitello
compositore concertista, inizia giovanissimo lo studio della musica suonando flauto traverso, viola e violino.

Nel 1974 con Franco Battiato fa parte del gruppo “Telaio Magnetico” come violista.
Primo divulgatore e pioniere dell'arpa celtica in Italia dal 1977 si dedica al suo studio frequentando stage di cultura e musica bretone tenuti al “Ti Kendal’h” con Dominig Bouchaud e Mariannig Larc'hantec.

Nel 1978 forma il duo d’arpa e oboe con Roberto Mazza.
Nel 1980 si perfeziona con Alan Stivell in arpa bardica e canto Gaelico.
Nel 1984 partecipa al progetto di Nicola Frangione “Italic Environments” con il brano “Nembo verso Nord” per Arpa Bardica e Tabla Fabio Petrocchi
Nel 1985 forma il duo “ASCIARA” con “Saro Cosentino” e registra un 45 giri prodotto da Franco Battiato edito dalla EMI elaborando un brano tradizionale irlandese cantato in gaelico vincendo la “Vela D’Argento” a Riva Del Garda 1986.
Nel 1986 scrive con Saro Casentino il brano “Nuvole Rosse” nel disco “Parck Hotell” per Alice.
Nel 1987 pubblica il suo primo album “ET VICE VERSA” interamente consacrato a composizioni per arpa Bardica (arpa celtica con corde in metallo), edito da “Stile Libero” Virgin.
Nello stesso anno partecipa al disco di Ivano Fossati “La Pianta del Te” e alla sua tournèe.
Nel 1988 inizia la registrazione del suo secondo album “KERIGMA” che è pubblicato dalla Sony Music e presentato al “Premio Tenco” a Sanremo nel 1989.
Nel 1990 “Kerigma” viene pubblicato in USA, Canada, Australia dall’etichetta discografica NARADA (Sona Gaia) con il titolo “Euphonia”.
Partecipa alla rappresentazione teatrale della tragedia greca di Eschilo “I Persiani” con musiche di Franco Battiato e regia di Mario Martone al teatro greco di Siracusa come Arpista e cantante corista.
Nel 1991 partecipa alla realizzazione dell'album Come sarà mio figlio di Mario Castelnuovo
Dal 1991 al 1993 collabora ai dischi di Ivano Fossati “Discanto”, “Lindberg” partecipando alle tournée del cantautore ligure e alla registrazione di due lives “Buontempo” e “Carte da decifrare”.
Nel 1994 viene pubblicato il suo terzo album “La Via” edito dalla D.D.D./BMG Ariola .
Nel 1995 scrive le musiche per lo spettacolo la voce recitante “The Beat Generation” letture e rielaborazioni letterarie di Massimo Arrigoni sulla Beat generations, realizzandone un CD, presentato in occasione del tributo a Fernanda Pivano a Conegliano Veneto dove ha anche accompagnato il poeta ALLEN GINSBERG in un suo reading.
Nel Settembre 1995 compone per le Edizioni Paoline un’”Ave Maria” in latino, che presenta dal vivo, insieme alla cantante Rossana Casale, a Loreto, alla presenza del Papa e di 700000 giovani venuti da tutta europa, l’Ave Maria viene pubblicata in una compilation di musica sacra “Laudate Domini” edita dalla C.G.D./Ed..
Nel Giugno 1996 collabora alla creazione collettiva per quattro strumenti a corda commissionato dal Museo d'arte concreta di Mouas Sartoux (Francia) con il contrabbassista Barre Phillips, Patric Vaillant mandolino e Serge Pesce chitarra.
Nel Gennaio 1996 l’album “La Via” viene pubblicato in Europa dall’etichetta discografica Live Music distribuito dalla B.M.G. Ariola con il titolo “SERENADE”.
Scrive per Tosca la musica del brano “Josephine” per il cd “Incontri e passaggi” (vincitrice del premio Tenco 1996 interpreti).
Nello stesso anno partecipa la messa in scena del testo di Stefano Benni, “Blues in sedici”, Feltrinelli, al quale ha partecipato lo stesso Benni al Teatro Ridotto di Bologna, per la regia di Renzo Filippetti.
Nel 1998 ha realizzato e pubblicato il suo quarto CD intitolato “AFORISMI D’ARPA”, edito da R.T.I .MUSIC, S4 Sony.
Nella Pasqua del 2000 Famiglia Cristiana pubblica il CD "Musica Caeli" concerto per il Giubileo che contiene sette brani di musica sacra composta da Vincenzo Zitello Brani che in varie occasioni sono stati eseguiti in piazza San Pietro a Roma alla presenza del Papa .
Nel aprile del 2001 Pubblica per l’etichetta FELMAY il CD Live “CONCERTO” del TRIO di Vincenzo Zitello.
Nel aprile 2002 è stato ripubblicato il suo primo cd del 1986 “ET VICE VERSA” da l’etichetta FELMAY .
Nel 2003 la Fonoteca di Parma pubblica una registrazione effettuata nella sua sede nel 1997 dal titolo “Ottoarmonico”.
2003 Premio alla memoria di Roberto Gritti fondatore degli Zanni, per l'impegno e l'operasvolta a favore della musica popolare tradizionale consegnato al Festival Isola folk
Nel 2004 a Monza, è stato premiato come Arpista Emerito della musica irlandese insieme a Stefano Corsi e il Bretone Myrdhin, nell'ambito del concerto “Omaggio a Dereck Bell, arpista dei Chieftains”

Nel 2004 l’etichetta Fairyland pubblica il suo sesto CD “Solo” interamente suonato alle arpe celtiche e bardiche.
Dal 2005 il CD “Solo” viene venduto online in tutto il mondo da Apple iTunes Store.
Nel dicembre 2007 pubblica il suo settimo Cd "Atlas", dove suona oltre alle arpe celtiche molti altri strumenti a fiato e ad arco. Il Cd viene venduto online in tutto il mondo da Apple iTunes Store.
Nel 2008 partecipa al cd Di Ivano Fossati “Musica Moderna” Nel 2009 partecipa al cd Di Beppe Barra “N’attimo”
Nel 2009 gli è stato assegnato il Premio Benessere per la musica dalla Citta di Ischia.
Nel 2010 ha collaborato con la classe d’arpa classica del conservatorio di Parma con la docente Emanuela Degli Esposti.
Nel 2011 pubblica il suo ottavo albun TALISMANO interamente consacrato all’arpa Bardica con 12 composizioni originali Il Cd viene venduto online in tutto il mondo da Apple iTunes Store (da wikipedia)






1 commento:

  1. ciaooo Complimenti per il tuo blog .. e davvero bello . buona serata Lina

    RispondiElimina