...........................................................................................................................................

L'ombra è l'opposto del sole, ma si nutre di esso.
Un cielo grigio non genera ombre: nessun contrasto, nessun pensiero.


...........................................................................................................................................

giovedì 12 novembre 2009

Baker Street

Baker Street. Windin' your way down on Baker Street Light in your head and dead on your feet Well another crazy day You'll drink the night away And forget about everything This city desert makes you feel so cold. It's got so many people but it's got no soul And it's taking you so long To find out you were wrong When you thought it had everything You used to think that it was so easy You used to say that it was so easy But you're tryin' You're tryin' now Another year and then you'll be happy Just one more year and then you'll be happy But you're cryin' You're cryin' now Way down the street there's a lad in his place He opens the door he's got that look on his face And he asks you where you've been You tell him who you've seen And you talk about anything He's got this dream about buyin' some land He's gonna give up the booze and the one night stands And then he'll settle down there's a quiet little town And forget about everything But you know he'll always keep movin' You know he's never gonna stop movin Cus he's rollin' He's the rollin' stone And when you wake up it's a new mornin' The sun is shinin' it's a new morning You're goin' You're goin' home.

---

Sapevate che Gerry Rafferty, l'autore ed esecutore di questa bella canzone, era un ex agente segreto della CIA? E la gente a cercare significati e messaggi criptici nelle sue lunghe ballate melodiche...buffo.

Poco importa, la canzone è veramente gradevole e da godere.

---

video

---

La via del Panettiere. Dirigi i tuoi passi lungo Baker Streetl uce nella testa e morte sui piedi Beh, un altro pazzo giorno, trascorrerai tutta la notte bevendo e dimenticherai tutto Questa città deserta ti fa sentire così freddo Ha così tanta gente, ma non ha un’anima E ci hai messo così tanto a capire che ti sbagliavi quando pensavi che controllasse tutto Pensavi che fosse molto facile Dicevi che era molto facile Ma si stai provando, ci stai provando ora Un altro anno e poi saresti felice Soltanto un anno ancora e poi saresti felice Ma stai piagendo, stai piangendo ora Lungo la strada c’è una luce in questo posto Lui apre la porta, ha quell’espressione sul viso E ti chiede dove sei stato, tu gli dici chi hai visto E parli del più e del meno Lui ha questo sogno di comprare della terra Ha intenzione di smettere con l’alcool e con le avventure di una notte E allora si sistemerà in qualche piccola cittadina tranquilla e dimenticherà tutto Ma tu sai che sarà sempre in movimento Sai che non smetterà mai di muoversi Perchè è lui la pietra, la pietra che rotola E quando ti svegli è un nuovo giorno Il sole splende, è un nuovo giorno Ma stai andando, stai andando a casa

---

Nessun commento:

Posta un commento