...........................................................................................................................................

L'ombra è l'opposto del sole, ma si nutre di esso.
Un cielo grigio non genera ombre: nessun contrasto, nessun pensiero.


...........................................................................................................................................

mercoledì 5 ottobre 2016

Trattenere il fiato


Trattengo il fiato
 
Trattengo il fiato
quando non ci sei
Non voglio respirare altra vita
se non la tua.
 
James Cole
 
 
Un gruppo di scienziati capeggiati da Patrick McKeown ha elaborato una nuova teoria – contenuta nel libro The Oxygen Advantage – secondo cui è possibile perdere peso trattenendo il fiato. Respirare troppo infatti potrebbe essere dannoso alla salute. McKeown, affetto da asma, crede siano sufficienti pochi esercizi di respirazione quotidiani per aumentare il proprio benessere: “Respirare eccessivamente restringe le vie aeree, limitando l’ossigenazione all’interno del tuo corpo.
Di conseguenza, peggiora lo scorrere del flusso sanguigno, con risultati negativi sul tuo peso (che potrebbe aumentare). Coloro che faranno esercizio con abitudine miglioreranno il livello di ossigeno nel sangue, sopprimendo la fame e favorendo una corretta elaborazione degli alimenti”.
Ancor più curiosa è la teoria che l’esperto ha elaborato riguardo al sesso. Spiega McKeown: “Respirare con il naso stimola la produzione di monossido di azoto, un gas chiave, tra l’altro, per una buona vita sessuale in quanto fa arrivare il flusso sanguigno anche nelle zone periferiche del corpo”. Respirare con il naso quindi, conclude McKeown, “è una sorta di viagra naturale, che migliora le erezioni e accresce la libido in entrambi i sessi” (dalla rete).  
 
 
il fiato nel petto,
quando le ansie incombono,
quando fa freddo;
imperituri contro il vento...

2 commenti:

  1. Interessante l'articolo. Bellissima la poesia di James Cole! :)

    RispondiElimina