...........................................................................................................................................

L'ombra è l'opposto del sole, ma si nutre di esso.
Un cielo grigio non genera ombre: nessun contrasto, nessun pensiero.


...........................................................................................................................................

domenica 12 aprile 2009

Save a Prayer

In quegli anni la musica che girava intorno non era particolarmente brillante, c'era qualche cosa di buono ma sostanzialmente regnavano i ritmi da discoteca ed io non sono mai stato attirato da loro. Nello squallore generale questo pezzo dei Duran Duran mi è rimasto in mente, grazie soprattutto al meraviglioso video che accompagnava la canzone e che ripropongo insieme al testo e ad una buona traduzione.
In questa mattinata pasquale l'idea di una preghiera (irrelevante il credo) per queste giornate tristissime penso che non sia fuori luogo, anzi; è' il mio piccolo, insignificante, modo di partecipare ad un dolore immane, cosmico, che non ha spiegazioni, nemmeno religiose.
Io, personalmente credo che la terra sia stanca di noi, di tutte le brutture di cui siamo capaci e del male che le facciamo. Ogni organismo vivente cerca di contrastare le infezioni come meglio può. Forse noi siamo un'infezione per la terra.
Riflettiamoci.

You saw me standing by the wall, Corner of a main street
And the lights are flashing on your window sill
All alone ain't much fun, So you're looking for the thrill
And you know just what it takes and where to go
Don't say a prayer for me now, Save it 'til the morning after
No, don't say a prayer for me now, Save it 'til the morning after
Feel the breeze deep on the inside, Look you down into your well
If you can, you'll see the world in all his fire
Take a chance (Like all dreamers can't find another way)
You don't have to dream it all, just live a day
Don't say a prayer for me now, Save it 'til the morning after
No, don't say a prayer for me now, Save it 'til the morning after
Save it 'til the morning after, Save it till the morning after
Pretty looking road, Try to hold the rising floods that fill my skin
Don't ask me why I'll keep my promise, Melt the ice
And you wanted to dance so I asked you to dance
But fear is in your soul
Some people call it a one night stand
But we can call it paradise
Don't say a prayer for me now, Save it 'til the morning after
No, don't say a prayer for me now, Save it 'til the morning after
Save it 'til the morning after
Save it 'til the morning after
Save it 'til the morning after
Save it 'til the morning after
Save a prayer 'til the morning after

Duran Duran, Rio, 1982

---0---

video

---0---

Salva Una Preghiera
.
Mi hai visto aspettare appoggiato al muro All’angolo della strada principale E le luci riflettevano sul davanzale della tua finestra Da sola ti annoiavi Così hai cercato un’emozione E sapevi solo cosa ci voleva e dove andare Non dire una preghiera per me adesso Tienila per la mattina dopo No, non la dire adesso Salvala per la mattina dopo Sento una brezza dentro nel profondo Ti guardo giù in fondo Se puoi, vedrai il mondo in tutto il suo bruciare Cogli l’opportunità (come per tutti i sognatori è l’unica strada) Ma tu non devi sognarlo tutto, ma vivere un giorno Una strada di bell’aspetto, Cerca di trattenere le crescenti inondazioni che riempiono la mia pelle Non chiedermi perché manterrò la mia promessa, Scioglierò il ghiaccio Così volevi danzare e mi hai chiesto di danzare Ma la paura è nella tua anima Alcuni la chiamerebbero storia di una notte Ma noi possiamo chiamarlo paradiso Non dire una preghiera per me adesso Tienila per la mattina dopo No, non la dire adesso Salvala per la mattina dopo


Nessun commento:

Posta un commento